Aromi

Alloro

È una pianta aromatica ricca di oli essenziali sia nelle foglie che nelle bacche. Si utilizzano le foglie e se ne possono fare vari usi: in cucina, per aromatizzare carni e pesci, per preparare decotti rinfrescanti e dalle qualità digestive o pediluvi, o trattato con alcool per ricavarne un profumato e aromatico liquore dalle proprietà digestive, stimolanti, antisettiche ed è utile contro tosse e bronchite.

 

Aneto

È una pianta erbacea coltivata come pianta da condimento. Le sue foglie ed i suoi semi son molto aromatici, il suo odore e le sue proprietà ricordano il finocchio. Le foglie, sia secche che fresche sono utilizzate per aromatizzare insalate, pesce, carne e salse. I semi vengono utilizzati per profumare i liquori e le confetture, inoltre da essi si ricava anche l’olio di aneto.

 

 

Basilico

È una pianta aromatica che deve essere utilizzata fresca e aggiunta alle pietanze all'ultimo momento. La cottura ne attenua velocemente il sapore fino a neutralizzarlo, lasciando poco del suo profumo. Le foglie congelate conservano, invece, il sapore per diversi mesi. Viene usato per insaporire insalate, carni, salse ed è l'ingrediente principale del pesto alla genovese. Il suo olio essenziale è utilizzato per la preparazione di profumi e liquori.       

Coriandolo

È una pianta aromatica, le sue foglie fresche ed i suoi semi essiccati sono utilizzati prevalentemente nella cucina indiana e latino americana. Viene utilizzato nella preparazione di alcuni salumi, è adatto all’insaporimento di carne, pesce e verdure; ma non solo profuma anche birre, biscotti e confetti. I semi macinati vengono utilizzati come spezia.

 

 

Dragoncello

È una pianta aromatica perenne ed amara. Viene utilizzato per aromatizzare uova, pesce, frutti di mare, carni; le foglie fresche possono essere unite alle insalate e alle salse. È indicato per essere usato su alimenti poco saporiti. È l’ingrediente essenziale per la preparazione della salsa bernese, la salsa tartara e la salsa al dragoncello, ha inoltre proprietà antisettiche, aromatiche, stimolanti, digestive.

Erba Cipollina

È una pianta aromatica che viene utilizzata in molte preparazioni anche come sostitutivo della cipolla, avendo un gusto più delicato e meno coprente. I suoi fiori sono commestibili e vengono utilizzati per la decorazione di piatti ed insalate. Si usa nella preparazione di salse, uova, frittate e crepes, torte salate, minestre, zuppe, sughi e verdure. Ha diverse proprietà: depurative, digestive e diuretiche.

 

Finocchietto

È una pianta aromatica di cui si usano sia i fiori freschi o essiccati, sia i semi che sono più o meno dolci, pepati o amari, a seconda della varietà, sia le foglie, sia i rametti. Le foglie si usano fresche e sminuzzate per insaporire minestre, piatti di pesce, insalate e formaggi; I fiori si usano per aromatizzare le castagne bollite, i funghi, le olive e la carne; I semi si usano soprattutto per aromatizzare taralli, ciambelle o per speziare vino caldo o tisane.

Habanero

Il peperoncino habanero ha quasi sempre una forma "a lanterna" e può presentarsi con la punta allungata in forma conica o rientrante. Le dimensioni della bacca variano dai 2 cm fino agli 8 cm di lunghezza, e tra 1 e 5cm di larghezza, anche se la taglia e la forma varia molto a secondo della cultivar. Il colore durante la maturazione passa dal verde al bianco, giallo, arancione, rosso, viola o marrone a seconda della varietà.

Maggiorana

È una pianta aromatica molto utilizzata in cucina sia fresca che essiccata, che conferisce un aroma deciso ma allo stesso tempo dolce. E’ il condimento ideale per aromatizzare pizze, carne, ripieni, polpette, torte salate, funghi, legumi, salse, insalate miste, formaggi, crostacei ed anche aceti e oli aromatici. È molto utilizzata anche nella preparazione di liquori a base di erbe. Ha proprietà sedative e antispasmodiche, viene utilizzata come calmante per gli stati d’ansia, di dolore e di insonnia.

Menta

È una pianta aromatica che si abbina bene alle carni con sapore deciso, come agnello, anatra e montone. La sua fragranza fresca si accosta bene con verdure estive: pomodori, cetrioli, patate novelle, melanzane e zucchine, ed è un'ottima aggiunta alle preparazioni a base di frutta come macedonie e dolci. Essiccata, viene usata per tisane, the, caramelle, gomme da masticare, sciroppi, liquori e cocktail. Ha proprietà digestive ed è un ottimo rimedio nei disturbi gastrointestinali.

Mirto

È una pianta aromatica utilizzata per l’insaporimento di carni, pesce e l’aromatizzazione di salumi. È molto diffusa la trasformazione delle bacche in liquori, vini, marmellate e dolciumi. Unito al the si ottiene un ottimo infuso. L'olio essenziale di mirto svolge attività antisettica e balsamica ed è indicato contro le affezioni alle vie respiratorie. Viene usato anche come componente aromatico dei profumi. 

Misto Aromi

Misto Carne

Nepitella

È una pianta aromatica utilizzata per l’aromatizzazione delle olive in salamoia, i carciofi e i funghi. Tutte le parti della pianta hanno proprietà aromatiche, diaforetiche, espettoranti, febrifughe e stomachiche. Gli infusi ottenuti con le foglie sono benefici in caso di flatulenza e debolezza di stomaco. È usata anche contro la depressione, l'insonnia e i dolori mestruali.

 

okra

L’Okra è una pianta appartenente alle Malvacee, una pianta tipica dei paesi caldi.

Si tratta di una pianta perenne che cresce fino ai due metri. Le foglie sono molto ampie. Il frutto dalla forma allungata, simile a un peperoncino verde, può arrivare ai 18 cm e contiene moltissimi semi.

La sua radice ricca di mucillaggini è usata come emolliente e in cucina è utile per legare le salse. I fusti del gombo sono macerati e lavorati per fornire una fibra tessile nota come fibra di gombo.

Origano Secco

È una pianta aromatica impiegato in cucina per aromatizzare carni, pesci, funghi, verdure. È impiegato nella preparazione di sughi di pomodoro e nell’aromatizzazione di pietanze cotte o crude, formaggi,  degli ortaggi sott'olio e sott'aceto, nelle salse e nei liquori digestivi. L'origano possiede numerose qualità e proprietà medicinali: contiene olio essenziale che svolge un'azione efficace e stimolante sul sistema nervoso.

Prezzemolo

È una pianta aromatica utilizzata sia per insaporire i cibi sia come decorazione. Il prezzemolo ha la capacità di ravvivare l'aroma di altre erbe e spezie e proprio per questo, tritato finemente, è utilizzato nella preparazione di salse, antipasti, primi piatti, secondi piatti di carne ma, in special modo nei secondi di pesce. È considerato un vero toccasana contro i disturbi dei reni, della vescica e contro il mal di denti.

 

Prezzemolo Riccio

È una pianta aromatica che viene usata come guarnizione proprio per la sua forma molto carina e armoniosa. Ha numerose utilizzazioni: entra nella preparazione di quasi tutti i piatti, dal pesce alla carne, e salse. Facile da congelare non si presta molto all'essiccazione. Il Prezzemolo riccio ha proprietà diuretiche, depurative ed è ricco di vitamina A, C, ferro e calcio. Inoltre il suo decotto è usato per regolare il ciclo mestruale e per alleviarne i dolori. 

 

Rosmarino

È una pianta aromatica di cui il fiore viene utilizzato per aromatizzare le insalate, le foglie, fresche o essiccate, vengono aggiunte a molte pietanze come arrosti, intingoli, piatti a base di patate come le torte rustiche. Molto in voga anche nell’aromatizzazione dei contorni da forno. Viene utilizzato anche come condimento di pane e focacce. Con i suo rami si profumano oli e aceti. Il suo uso rende i cibi non solo più gustosi, ma anche più digeribili.